Come testare le uova per la freschezza. video
Come controllare le uova per la freschezza
Foto: Shutterstock

Controllo dell’acqua

Uno dei controlli più popolari sulla freschezza delle uova è il test dell’acqua. Versare l’acqua del rubinetto fredda fresca in un tegame, ad un’altezza non inferiore alla lunghezza dell’uovo, o semplicemente tirare l’acqua nel lavandino. Abbassa le uova una alla volta e guarda cosa accadrà a loro:

– se le uova si depositano sul fondo, allora sono fresche, non hanno più di 2-3 giorni; – se le uova cadono sul fondo, ma si alzano e si sistemano di nuovo, allora è circa una settimana; – le uova cadono sul fondo con una punta acuminata e l’equilibrio su di esso, il che significa che sono conservati per circa 2-3 settimane; – Se le uova galleggiano sulla superficie dell’acqua, sono molto vecchie e, molto probabilmente, hanno avuto il tempo di morire.

Questo test è uno dei più antichi, è stato descritto per la prima volta nei libri di cucina dei primi anni del XVIII secolo.

Le uova molto fresche non sono adatte a tutti i piatti, ad esempio per le uova sode è meglio prendere da mangiare più di una settimana

Ascolta le uova

Un altro modo per identificare un uovo marcio richiede un buon orecchio sottile. Porta l’uovo al tuo orecchio e scuoterlo delicatamente, ascolta. Se qualcosa all’interno dell’uovo schizza e gorgoglia, allora è in stallo. Il suono dell’uovo marcia sarà a malapena udibile. Le uova fresche non suonano quando vengono scosse.

Annusa le uova

Lavare il guscio d’uovo con acqua o detersivo senza profumo e annusare il guscio. L’idrogeno solforato distrugge la membrana dell’uovo e penetra attraverso la superficie porosa del guscio, quindi dalle uova marce si può sentire l’odore.

Tieni traccia della data

Le uova si sbiadiranno con il tempo o quando i batteri penetrano attraverso la membrana protettiva attraverso punture o crepe, quindi quando scegli le uova, presta attenzione alla data e controlla l’integrità dei loro gusci. Se hai comprato uova intere fresche, entro 1-2 settimane non devi preoccuparti di loro. Se hai un sacco di uova di gallina e non hai tempo di usarle tutte in poche settimane, congelale.

Come sbarazzarsi dell’odore delle uova marce

Se hai frettolosamente fracassato un uovo marcio o un controllo di marciume non ha dato risultati, allora hai un problema: come sbarazzarti dell’odore. Naturalmente, i prodotti rovinati dall’uovo marcio dovranno essere gettati via. In cucina, apri le finestre per creare la circolazione dell’aria.

In un pentolino sul fornello mettere l’acqua con l’aceto in ebollizione, mettere 1 cucchiaino di aceto di tavola in 100 ml di acqua, o aggiungere eventuali oli essenziali con un odore gradevole, in particolare olio essenziale di limone o arancia. Metti in acqua le spezie: cannella, noce moscata, chiodi di garofano. L’odore di aceto presto eroderà insieme all’odore di idrogeno e l’odore delle spezie porterà conforto nella tua cucina.