Foto: @shnurovs

Il concerto del gruppo “Leningrado” è iniziato con un ritardo di 30 minuti. In generale, a Volgograd, quasi tutti i concerti delle star in visita iniziano decine di minuti dopo l’orario indicato nei biglietti. Qual è stato il motivo del ritardo nel concerto del gruppo “Leningrado”? Beh, sicuramente non Cord.

Foto: VK / trofimenko_sergey

Dopotutto, molto prima dell’inizio del concerto, il leader permanente del gruppo Sergey Shnurov ha tenuto una conferenza stampa e ha risposto alle domande dei giornalisti. Poi i musicisti hanno giocato a biliardo e messo una foto su una delle pagine del “VC”, firmando: “È importante riscaldarsi prima del concerto”. Verso le 17:00, i residenti di Volgograd hanno iniziato a caricare le foto con Shnur, che hanno fatto ai piedi della Patria. Sergei Shnurov si è fermato volentieri e fotografato con i fan. Verso le 7 di sera i musicisti avevano già cenato, ma il concerto è iniziato alle 19.30, e anche in quel momento la coda all’ingresso si affollava vicino al Palazzo dello Sport.

“Oggi tutti i Volgograd hanno una tale immagine?” – con questa firma esponeva la foto prima del concerto del Cord
Foto: VK / bonik667

– Siamo arrivati ​​all’edificio del Palazzo dello Sport alle 18:50, – dice uno dei fan, Alexander, che non è potuto andare in tempo per il concerto. – Ma videro una lunga coda di serpenti, la coda finì dietro l’angolo dall’ingresso del palazzo, proprio sulla porta dell’Expocenter. Abbiamo guidato lentamente verso l’obiettivo per 20 minuti. Le persone furono lasciate passare attraverso due sole porte. Passarono tutti attraverso i metal detector e mostrarono alle guardie le loro borse. Non era permesso portare acqua o liquidi nella sala. Poi siamo stati frenati proprio davanti all’ingresso della sala, tutti con braccialetti. Chi era seduto sulle tribune – lo stesso colore che ha preso i biglietti per un’area in cui solo i posti in piedi, ha ricevuto un braccialetto lilla. Esatto, lo hanno fatto, perché, penso, molti dei tribuni vorrebbero essere dopo la seconda o terza canzone sulla pista da ballo – ci siamo divertiti e fighissimi! Non come sugli spalti …

Foto: VK / olechka_kuznetsova22

Rotor, che hanno avuto la fortuna di acquistare i biglietti per un concerto, disposto le loro foto con l’hashtag # Leningrado # spinale e scrivere i messaggi con parole piene di gioia: “Cool, vado al” Leningrado “, a Volgograd, il primo cavo “!”. Oggi lo accenderemo! “

Molti volgogradi della prima canzone hanno iniziato una trasmissione dal vivo del concerto: era chiaro che l’intero posto davanti al palco e gli stand erano stipati. I biglietti per la zona da ballo per un anno e mezzo prima che le esibizioni venissero vendute per 2500, e più vicino al concerto il prezzo raggiunse 3300 rubli. Il giorno del concerto, sono stati anche acquistati i biglietti più cari: sembrava che l’intera Volgograd volesse salire sul Cord.

Tra l’altro, in una conferenza stampa prima che i giornalisti dei concerti chiesto Schnur: “Perché Volgograd tali prezzi elevati dei biglietti, più costosi rispetto a Parigi e Varsavia,” Sergei cavi ha detto che, probabilmente, a Volgograd vivere ricchi, quindi il prezzo dell’ordine . Con questa risposta, divertiva i giornalisti.

I primi appassionati di video nei social network guadagnano subito un sacco di punti di vista, ma per capire come la canzone ha cominciato cavo, è impossibile – a voce molto alta Shnurova cantato all’unisono il pubblico.

Foto: VK / anneksa

– Dopo la seconda o terza canzone, Cord si rivolse al pubblico con una richiesta di non combattere, – Alexander ha detto. – Mi sono guardato intorno, non ho visto nulla, ma Schnur può vedere tutto. Era così calmo, ma usando le sue parole preferite detto, dicono, “Beh, ragazzi, avete tanti giorni in un anno, sicuramente non si può combattere gli altri giorni? Una volta in dieci anni do un concerto nella tua città, e tu lo interromperai. ” Proprio come un gatto Leopoldo: “Ragazzi, viviamo insieme”.

A proposito, in una conferenza stampa, i giornalisti hanno chiesto come riesce a eludere la legge che proibisce l’uso di linguaggio osceno. Sergei Shnurov ha risposto: “Non posso ignorare la legge, perché viviamo in uno stato di diritto, io pago le multe. Ma il fatto è che non lo giuro. “

Foto: VK / olechka_kuznetsova22

Faceva molto caldo nella hall. Nella zona di ballo era la discoteca più calda, probabilmente nel mondo – nessuno si fermò per un minuto. La corda ha fatto due intervalli per dieci minuti per illuminare e un piccolo rinfresco.

– Il caldo era terribile, ma non ce ne siamo accorti, perché nessuno in una discoteca ha vissuto una tale esperienza, – ha condiviso il fan di Marina. – Mi sono persino alzato sulle scale al mattino e sono stato piacevolmente soddisfatto: c’era un meno di 2 chilogrammi. Se solo tornassi, tornerei! Unreal è bello!

Questi stessi pensieri furono espressi da tutti i Volgograd dopo il concerto. Eccone alcuni.

Anna Smirnova:

“Questi sono davvero dei bei concerti! 3 ore di guida, energia, umore e le voci strappate di migliaia di fan. Sergey Cords riuscito a trasformare il gruppo “Leningrado”, non solo nella banda musicale, ed a questo virus, se non avete sentito parlare, “On labutenah” o “Peter bere”, allora molto probabilmente hai speso nel deserto ultimi due anni senza accesso all’elettricità e Internet, perché questi successi sanno assolutamente tutto. Pinch qualcuno idolatra qualcuno odia, ma la metà c’è poco, ma è di livello. Questa è aerobatics. Al concerto, come ad esempio l’atmosfera regnava di unità, tutti all’unisono si alzarono dai loro posti per ballare e cantare insieme alla musica. Grazie per un concerto davvero fantastico, è stato davvero fantastico! “

Altri hanno scritto:

“Hanno arrostito bene!”

“L’inizio della settimana del lavoro è posato! Grazie per l’umore! “

“Seryozha, grazie per essere lì!” Era megakruto! “

“Solo nessuna parola!”

“Hit colpi! È stato uno spettacolo in cui puoi andare più di una volta. Sono chiaramente un patriota! “

“… ed è allora che i Deep Purple si annoiano, è allora che il viaggio verso Leningrado sarà realizzato. Per la prima volta nel mio hobby già da 15 anni per Leningrado li ho visti dal vivo. Serega è un uomo di spettacolo nato. Non serve un numero in una città di provincia, come molti pensionati nella nostra scena rock, ma sembra piuttosto interessato. Un professionista! E ‘un peccato, canzoni postLabutenovskih e poca roba giocata. Almeno qualche altra canzone del “Henna” del 2011. Non importa L’emozione è ancora sopra il tetto! “

Foto: VK / olechka_kuznetsova22

Dicono che ci sono stati 6.000 spettatori al concerto. Qualcuno nei social network ha scritto che gli organizzatori hanno “respinto” il concerto e sono stati in grado di fare soldi, perché la tassa di Sergei Shnurov è di quattro milioni e mezzo di rubli.

Nel finale, palloncini multicolori si riversavano nel pubblico nella zona di ballo. Il pubblico non aveva fretta di disperdersi, qualcuno stava ancora facendo fotografie, qualcuno è andato a comprare magliette e calzini con Cord. Le magliette erano molto popolari – alcune si erano camuffate nella hall, perché erano fradici per la pelle. Anche i calzini con le parole che i cattivi zii scrivono sulla staccionata, se ne sono andati – dove altro potevano comprare.

Sergey Shnurov ha detto che se bevi a San Pietroburgo, poi a Volgograd, probabilmente dovresti pescare. E ha aggiunto che non è la persona che fa le guide, dicono, Volgograd ha bisogno delle sue corde, così ha detto esattamente cosa fare. E lui stesso si associa a Volgograd con la Battaglia di Stalingrado, il pesce con il Chekhon e “Una volta ero un alcol cupo. E comunque, avrei preso quella guida se l’avessi inventato. “