Il 15 ottobre, Sarah Ferguson, la duchessa di York, festeggia il suo 58 ° compleanno. E mentre lei rimane l’unica ex nuora reale che festeggia il suo compleanno in uno stato di felice, autosufficiente e completamente guarita dalla “maledizione di Windsor” di una donna.

Sarah Ferguson, Duchessa di York, ex moglie del principe Andrea, in un evento commemorativo con membri della famiglia reale, luglio 2017

I matrimoni tossici non sono rari nella famiglia reale, ma l’alleanza tra il principe Andrew e Sarah Ferguson è diversa da qualsiasi di loro. Che si tratti di una battuta: hanno divorziato più di venti anni fa e non possono andarsene fino ad ora. Si definiscono “la coppia divorziata più felice del mondo”, e in effetti, sembra che questi due siano molto meglio dei legami coniugali e del famigerato protocollo reale. Lontano le prove non è necessario andare: gli ex sposi appaiono ancora insieme alle corse di Royal Ascot, a volte cenano, e la stampa non si stanca di anno in anno predicendo il loro impegno ripetuto.

Ma, sembra, che Sara stessa, anche sotto pena di morte, non tornerà alle camere del palazzo. La duchessa di York è sempre stata una delle signore reali più sorridenti della famiglia Windsor, ma in realtà ha iniziato a sorridere solo dopo il divorzio. Come la principessa Diana, anche a lei piaceva sentire la vita nel suo assoluto: amare, ridere, gioire e non guardarsi intorno all’opinione della società.

E, inaspettatamente, questa storia dall’oscura saga di Windsor – un’ottima conclusione. Così ha deciso Sarah.

Sarah Ferguson durante una riunione di un comitato delle Nazioni Unite, febbraio 2010

Amici karmici

La giovane Sarah Margaret Ferguson e la sua cara amica Diana Spencer avevano molto in comune. Entrambi, ad esempio, provenivano dall’aristocrazia britannica. Tuttavia, se Lady Spencer poteva vantarsi di suo padre, allora la sua amica non aveva formalmente titoli. Tutto quello che poteva fare era solo menzionare inavvertitamente che il suo pedigree dura fino a Carlo II, che regnò fin dal XVII secolo. Ma la ragazza non lo fece quasi mai: sullo sfondo di Lady Diana, la cui famiglia viveva in un’antica tenuta di famiglia, questo commento sembrava un miserabile tentativo di imitare quello che non era mai stata.  

La famiglia Ferguson: Sarah, suo padre Ronald e Suor Jane, 1968

Tuttavia, entrambi erano nella corte reale. Diana – come un potenziale sposa prima il principe Andrea, e poi il principe di Galles, Sarah – come la figlia di un importante truppe reali e parte della ex allenatore ha poco Charles. Come un bambino, Sarah giocato spesso con i figli di Elizabeth, tra cui Andrea, ma poi, naturalmente, nessuno poteva immaginare che il, ragazza dai capelli rossi sempre ridere senza un pizzico di costumi reali possa in qualche modo diventare in relazione con la famiglia monarca .

Diana e Sarah hanno passato molto tempo insieme. Erano amici dall’età di 14 anni. Mentre suo padre lavorava Spencer ha gettato la rete famiglia reale, cercando di organizzare il suo maggiore alleanza figlia con Charles, e il più giovane – Diana – matrimonio con Andrea, un amico partecipato alla festa, segreti condivisi e un sacco di parlare. Si parlava di cosa: nella prima infanzia, entrambi si trovavano di fronte al fatto che le loro madri erano fuggite dalla famiglia. La madre di Diana – Francis – fuggì da John Spencer dopo 13 anni di matrimonio (leggi: “La famiglia Spencer: chi è dietro la tragedia della principessa Diana appunto”). La mamma di Sarah – Susan Marie Wright – lasciò la famiglia quando sua figlia aveva solo 15 anni e non solo se ne andò, ma fuggì in Argentina con un giovane giocatore di polo. 

Gli amici intimi Diane Spencer e Sarah Ferguson …
… sulla partita di Polo a Cowdray Park, il 12 luglio 1981

“Non riuscivo a capire: come avrei potuto lasciare i bambini? Meglio morire piuttosto che lasciare il tuo bambino “, quindi la principessa del Galles ammette ai giornalisti. “In effetti, capisco a malapena come mia madre possa lasciare noi e sua sorella e solo prendere e sparire”, la Duchessa di York farà eco al suo amico.

Entrambi di colei che, tra l’altro, era stato una volta amici tra di loro, a studiare nella stessa scuola in Douheme, e forse questo è ciò che determina la natura karmica futuro delle relazioni caldi tra le due spose Windsor.

Redhead con anello di rubino

Per tutta la vita Diana Spencer si preparò per un matrimonio con Andrew e per il titolo di Duchessa. La ragazza piaceva immaginare se stesso come l’eroina di fiaba medievale, in cui, tra l’altro, aveva tutti gli attributi necessari: difficile infanzia, matrigna cattiva (così almeno sembrava Diana), e da qualche parte all’orizzonte, il principe Andrea, che prima o poi ci vorrà lei al suo palazzo. La storia del suo lavoro fu urgentemente riscritta nel 1977, quando la sorella maggiore Sarah Spencer, con un commento incurante, allontanò per sempre la sua candidatura al Principe di Galles. Il trasportatore delle figlie di Spencer si spostò in un punto: ora Charles doveva prendere Diana. Ciò che è noto accadde nel 1981, quando nel disperato tentativo di costruire la propria felicità con Camilla, l’erede fece della diciannovenne Lady Spencer un’offerta di mani e di cuori.

Fin dai primissimi mesi dopo il matrimonio, Diana capì: le fiabe non esistono (leggi: “Principessa Diana:” Ho già tagliato le vene durante la luna di miele “). Ora la neo-principessa del Galles si immaginava solo come prigioniera di un protocollo mostruoso, in cui la moglie del principe è costretta a dipingere la felicità mentre sogna segretamente di un’altra. La vecchia famiglia la lasciava completamente sola, la nuova era solo irritata dal comportamento spaventato della nuova nuora, a un certo punto considerando che era mentalmente malata. Sarah Ferguson, con cui Diana periodicamente si intersecava in occasione di eventi ufficiali, rimase il suo unico sbocco.

Diana e Sarah alla partita di polo, 1 giugno 1982

Amica di Diana – per la sua stessa felicità o per la sua disgrazia – non si è mai preparata a un matrimonio con i principi. Pertanto, la sua giovinezza, come ogni altra ragazza di Londra, era turbolenta, ubriaca e romantica. Più tardi, nel 1986, quando Sarah è già a cinque minuti dalla Duchessa, il Times scava persino le sue foto dall’uscita dall’orfanotrofio, dove lei – senza un accenno di costume da bagno – si precipita nella piscina della scuola. Era tutto Sarah: sempre sorridente, attratto da uomini, senza vergogna, una vera bestia dalla testa rossa.  

Forse nessuno potrà mai sapere se la principessa di Galles in realtà guidata da motivi egoistici quando ha deciso di introdurre il suo caro amico con il principe Andrea nel 1985, ma venti anni dopo la morte del “regina di cuori delle persone”, difficile sbarazzarsi dell’idea che Diana ha voluto, così che accanto a lei dall’altra parte della porta reale c’era il “suo” uomo. 

Principessa del Galles con la sua ragazza Sarah al club di baseball della Guardia, nel giugno 1983

In ogni caso, la stessa Sarah era affascinato maturata Andrew, e anche se lei è nel suo 26 ben consapevoli che un matrimonio qui e non ha odore (quindi se non è un aristocratico e, cosa più importante, non è una vergine), che senza vergogna, con il suo avventurismo caratteristica Immerso in una relazione insolita. E ho perso la testa. Come, in effetti, e il suo Andrew.

Il figlio medio della regina ha sollevato la questione dell’incarico a Sarah sulla costola: o sposa la sua amata, o prende la prima prostituta che è venuta a letto con lui. Credi che sia stato facile: Andrew, un magnifico cinque minuti prima che il capitano della Royal Navy attraccasse alle coste straniere, ovviamente, non si limitava a guardarsi intorno. Inoltre, il principe ebbe un precedente: il matrimonio di sua sorella Anna, che si sposò per amore. E la Regina, considerando che la Corona aveva già una seconda generazione di eredi (riferendosi a William e Harry), diede il buon esito a un matrimonio dubbio.

Andrew fu ispirato: vedendo Sarah dare un’occhiata al famoso anello di zaffiro della sua amica, si precipitò fino a Garrard per qualcosa di simile. Inoltre ha trovato. Nel 1986, raggiante di felicità, il principe uscì alla stampa, portando il suo amato per il braccio, sul cui anulare c’era un magnifico anello con un rubino birmano circondato da dieci piccoli diamanti. Scegliendo una pietra infuocata, il figlio di Elizabeth è stato ispirato dai capelli della sua sposa. Ahimè, pensa ad Andrew di che maledizione nella dinastia di Windsor porta anelli di fidanzamento, forse la sua scelta sarebbe caduta su un’altra pietra. Ma non è possibile ripristinare ciò che è stato fatto: Sarah con un sorriso affascinante e pensieri di un futuro bellissimo ha sottoscritto gli anni più travagliati della sua vita.

Foto ufficiali del fidanzamento del principe Andrea …
… e Sarah Ferguson, 19 marzo 1986
L’anello di fidanzamento di Sarah

Fuoco e aria

L’intimo amico di Diana, infine, entrò trionfalmente nella famiglia reale. Come molte spose di principi “del popolo”, Sarah era percepita come una boccata d’aria fresca. Andrea e il suo amante era un grande matrimonio (a proposito, come Diana e Charles – nel mese di luglio) – il grandioso, con un magnifico matrimonio a Westminster Abbey, e un premio solenne, il titolo di Duca e la Duchessa di York. Due anni più tardi, la coppia è nata la loro prima figlia – la principessa Beatrice, e anche un paio di anni – bambino Eugene.

Il matrimonio del principe Andrew e Sarah Ferguson, 23 luglio 1986

Diana gioiva per la felicità della sua amica – per quanto una donna possa, ha perso la fiducia nel proprio matrimonio. Era sincero? Più tardi, la principessa del Galles ammette che lei si aspettava seriamente che presto Sarah sarebbe stata rinchiusa in se stessa, incapace di sopportare il giogo delle regole del palazzo e il carattere della famiglia reale. Così era con lei, e solo uno scenario del genere Diana considerava l’unica possibile e universale per ogni nuora di Windsor. Ma la disperazione non era nel carattere di Sarah. Possedendo un fascino naturale e un temperamento facile, Sarah divenne improvvisamente una delle famiglie preferite. Durante quasi ogni pasto la neo-nata Duchessa di York brillava di umorismo, innamorandosi di ogni membro della famiglia. 

Diana e Sarah durante la gara di Epsom Downs, intorno al 1987

Diana in seguito ha ricordato che Sarah e Andrew non erano ancora fidanzati, e la famiglia Windsor era affascinata dall’incanto che avrebbe dovuto essere come un’amica. “Perché non puoi essere così allegro come Sarah?” Le chiese Charles nello stesso momento. E Diana, che ha preso a cuore qualsiasi cosa, ha guardato la sua amica con altri occhi. Era invidia.

Guidati da punto di vista della famiglia reale, la principessa del Galles ha cercato di evocare deliberatamente un qualcosa in esso per quasi altra scelta se non abbondante era Sarah – naturale spontaneità e l’amore fino all’estremo che nello svolgimento di Diana, a volte degenerata in avventatezza a titolo definitivo. Corse ai concerti, tirando i pantaloni di pelle davanti a tutti alle corse di Ascot con Sarah ha colpito il divertimento ombrello nei sacerdoti Hurt andando signore. Erano violazioni flagranti dell’etichetta, ma Sarah sembrava così naturale e innocua da farla sempre franca. Diana fu meno fortunata.

La principessa Diana e la duchessa di York hanno scherzosamente messo degli ombrelli nel retro della loro amica Lulu Blacker. Per questo trucco, Diana ha ottenuto dalla stampa. Giugno 1987, Royal Ascot

“Ero molto geloso di lei”, ricorda la Principessa del Galles, “non ho capito come potesse trattare così facilmente tutto. Mentre stavo lottando per sopravvivere, sembrava godere della sua posizione. “

Diana e Sarah accompagnano il principe Carlo …
… sulla nave della fregata HMS Brazen, 5 febbraio 1986

A differenza di Diana, gettata nella famiglia reale ingenua ventenne, Sarah, 27 anni, era più facile prendere le regole spinose del protocollo del palazzo. Ma questo non significava affatto che lei percepisse i suoi nuovi doveri con entusiasmo. Dopo la nascita della prima figlia, la donna ha iniziato a ingrassare rapidamente – ha influito sia sulla predisposizione naturale che sullo stress sperimentato. Contro Diana, cominciò a sembrare sempre peggio. Giornali in lizza uno contro l’altro stile elegante principessa del Galles, con uno stile un po ‘provinciale di Sarah, il suo modesto sorriso – con una sonora risata, la duchessa di York, la sua vita sottile – una figura grassoccia di sua moglie, Andrew. Dopo la nascita del più giovane Eugenio, la duchessa ha pesato più di 100 chilogrammi, per cui ha ricevuto il soprannome di “Duchessa di maiale” (maiale e maiale). “Ho creduto che tutto fosse scritto. Mi sembrava che fosse vero. Ero così infelice e mangiavo tutto il tempo. Poi sono stato quasi criticato per aver migliorato notevolmente. Era un circolo vizioso, e io non so come romperlo “- poi dire a Sarah, anche ammettendo che lei vorrebbe soffrire di bulimia, Diana alle sue preoccupazioni non si sono riflessi in figura. È simbolico che i disturbi alimentari diventeranno comuni anche nel destino di due fidanzate.

Sarah con la figlia maggiore (2 mesi dopo la seconda nascita), maggio 1989
Sarah con la figlia maggiore (2 mesi dopo la seconda nascita) e con il principe Andrew, maggio 1989

Uniremo e qualcos’altro: l’infedeltà reciproca ai mariti. E tutti e quattro avranno motivazioni diverse. Charles cambierà Diana a causa del suo amore per Camille, Diana cambierà Charles per vendetta, Andrew ingannerà Sarah nella vecchia abitudine del porto, e lei sarà fuori dal suo desiderio. Il Duca di York naviga spesso nel suo viaggio come un dovere, così sua moglie dovrà cercare conforto nell’abbraccio di altri uomini. Sarah non sapeva come essere vera. Questo era chiaro prima. Era troppo affezionata all’attenzione degli uomini, e forse era quello che la univa a zia Andrew – la principessa Margaret.

Duchessa di York, 1990

Sempre più spesso hanno cominciato a notare in compagnia di uomini diversi, tra cui il milionario Steve White, il finanziere Johnny Bryan e persino l’attore Sylvester Stalone tra gli altri. Le voci sulla sua ventosità furono volutamente coltivate dalla stampa. La gente ha smesso di rispettarla, ora è stata chiamata semplicemente e senza pretese – Fergie.

Il loro matrimonio con Andrew durò sei anni – nel 1992 si separarono, e quattro anni dopo ufficialmente annunciato un divorzio. Quindi, dietro la forte separazione di Charles e Diana seguì non meno di una forte separazione del Duca e della Duchessa di York. In un anno, un caro amico di Sarah perirà a Parigi, tagliando tragicamente la storia del principe e della principessa del Galles. Forse, con la sua morte, anche il legame karmico di due fidanzate verrà interrotto – Sarah, infine, si imbarcherà sulla via della felicità. Ma già fuori dalla famiglia reale.

Il Duca e la Duchessa di York al World Wildlife Fund, il 19 settembre 1987

“Si reggono l’un l’altro, come se fossero presi da un computer”, – una volta scherzato a spese di Sarah e Andrew Queen Mother. E le sue parole non volarono nell’aria, perché il Duca e la Duchessa di York (dopo il divorzio la donna mantenne il titolo), anche dopo la separazione, non bruciarono ponti. Sarah ha vissuto con il suo ex marito per diversi anni, crescendo figli con lui. L’ex suocera, tuttavia, si affrettò a cancellare immediatamente la prostituta dai capelli rossi della sua cerchia: la duchessa non avrebbe nemmeno ricevuto un invito alle nozze di Guglielmo e Caterina.

Già separato, ma non ancora divorziato, Duca e Duchessa al festival sportivo di sua figlia Beatrice alla Upton House School, il 23 giugno 1993
Gli ex coniugi assegnano Evgeny alla sua nuova scuola, il 6 settembre 2001

Naturalmente, dopo il divorzio, la vita di Sarah non è tornata immediatamente alla normalità. C’era tutto: sia la depressione che l’ubriachezza e l’appropriazione indebita. “Sono consapevole del fatto che ho bevuto un bel po ‘. Vedi, in quel momento non ero me stesso. Quando l’intera storia è durata, ero in fondo. Dalla famiglia reale, sono andato a trovare la libertà, e con la libertà è venuto il bisogno. Ora ho una situazione completamente disperata “, ha detto Sarah ai giornalisti. Era astuto: senza retribuzione, ovviamente, nessuno lo lasciava. Ha semplicemente sperperato tutti i suoi soldi in feste interminabili e avventure di lavoro.

Con Donald e Melania Trump allo show di Michael Kors, il 7 febbraio 2007

Ci sono stati scandali: ad esempio, quando un giornalista sotto la copertura del tabloid News of the World, fingendo di essere un uomo d’affari, ha chiesto Sarah per organizzare un incontro tra lui e Andrea, e lei ha chiesto per mezzo di un servizio sterling milione di sterline. Il video è entrato in rete. Sarah è andato più in profondità nel fondo.

Ma, forse, era esattamente ciò di cui aveva bisogno – e dal profondo di Sarah, tirandosi su insieme, raggiunse rapidamente le stelle. Tornò di nuovo al modulo, scrisse diversi libri su di esso, girò un film sulla regina Vittoria e gradualmente riacquistò il suo buon nome. Ha valutato gli sforzi della ex nuora, anche Elisabetta II, che negli ultimi anni ha anche invitato la duchessa alle proprie attività e per una vacanza a Balmoral.

Sarah Ferguson alla sfilata Fashion For Relief, il 19 febbraio 2015
Al 68 ° Festival di Cannes, il 21 maggio 2015

Sarah Ferguson, di nuovo godersi la vita, sia nella sua turbolenta 20. ben vestita, aveva una relazione con gli uomini, comunica il calore con Andrew, passare del tempo con le figlie (che, a differenza di sua madre, non ha mai abbandonata) e visite il secolari evento. Quest’anno compie 58 anni – e, a quanto pare, nel suo caso è ovvio: la vita inizia non dopo i 40 anni, ma dopo il divorzio con il Windsor. 

Con Eugene a una cena di gala a sostegno di Children In Crisis, 10 giugno 2014
Con la figlia Beatrice in una organizzazione di beneficenza Northwood African Education Foundation, 4 novembre 2014
  1. Disastro per la dinastia: “malattia mentale” della principessa Diana
  2. La principessa Margaret: la stella e la morte della prima bellezza del regno britannico
  3. Sophie Wessex: come diventare amata icona della nuora e dello stile di Elisabetta II allo stesso tempo
  4. Aggiornamento britannico: come Megan Markle si è cambiata per il principe Harry

Foto: Getty Images